A fuoco lento è il disco di esordio de La Banda della Ricetta, nuovo progetto di Clara Graziano, ensemble al femminile che suona e canta del buon ciboin un repertorio accattivante, divertente e ben condito.

 

“La musica è il cibo dell’amore”, ricorda Shakespeare ed èsu questo filo rosso che le quattro musiciste portano in tavola e imprimono su CD un repertorio di brani originali come fosse un menù musicale conpietanze speziate di musica klezmer, saltate di musica circense, spruzzate col jazz.

 

Un repertorio, e un menù, che nel live trova ulteriorerespiro nella tradizione folk e popolare italiana e nei brani portati al successo da grandi interpreti come Domenico Modugno (La cicoria e ‘O cafè), Caterina Bueno (Fagioli ‘olle ‘otenne), Nino Ferrer (Il baccalà), Piero Ciampi (Il vino), Matteo Salvatore (Maccheroni) . Con indosso le “parannanze” e gli attrezzi da cucinaa portata di mano, le ragazze della Banda, ci condurrannodal vivo in un viaggio garbato e saporito tra cibo e musica facendoci scoprire una collezione di pietanze sonore e storie gustose senza tralasciare, durante il concerto, di ammaliarci con sorprese culinarie e profumi speciali, dalla zuppa al caffè!

E se “la musica è il cibo dell’amore”, è pure vero che il cibo è la musica della vita.
Cibo e musica, Sorprendentemente, generano il Battito del ritmo della nostra vita sin dai tempi di Eva e la mela, e ogni giorno, come percorrendo Antichi orizzonti, ci fanno rubare i sogni, come una Ladra matricolata.

... A fuoco lento ...

 

BIO

Clara Graziano

Organettista di origine campana, èmolto attiva dal 1988, trasferendo nella musica che propone la sfera emozionale che appartiene al mondo femminile, proponendo così un nuovo e originale modo di utilizzare lo strumento sia nell’interpretazione delle sue composizioni che nell’interpretazione di repertori popolari dell’Italia centro meridionale.

Tra le diverse collaborazioni di musica e danza popolare, un posto particolare occupa la sua esperienza con A. Sparagna, con il quale collabora dal 1988 e che tuttora affianca, facendo parte dell’Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Ha collaborato con G. Lindo Ferretti, L. Dalla, L. Barbarossa, C. Consoli, G. Nannini, F. Battiato, M. Van Hoeche, ecc.

Numerose le tournèe in Italia e all’estero (Messico, Irak, Cina, Iran e vari Paesi europei).

 

Valentina Ferraiuolo

Da undici anni è percussionista solista dell'Orchestra Popolare Italiana dell'Auditorium Parco della Musica di Roma diretta dal Maestro A. Sparagna, con cui collabora da oltre venti anni in varie formazioni, dal vivo e in numerosi titoli discografici.

Si è esibita nei più importanti Festival del panorama nazionale e internazionale, suonando con artisti come F. De Gregori, G. Nannini, C. Baglioni, N. D'Angelo, P. Servillo, L. Galeazzi, F. Di Giacomo, Cisco, C. Nunez, T. De Sio, L. Dalla, Nino D’Angelo, P. Pelù, G. Lindo Ferretti, Luca Barbarossa, C. Consoli, ecc.

Esperta suonatrice (e insegnante) di frame drums, ha mostrato competenza anche in ambito vocale, dal “Belcanto” al canto popolare della tradizione italiana.

 

Teresa Spagnuolo

Comincia a suonare il flauto traverso con maestri come Eugenio Colombo e Bruno Tommaso, diplomandosi poi in clarinetto al Conservatorio di Frosinone.

Ha suonato con “Orchestra Nova Amadeus”, “Orchestra Nazionale di Malta”, “Orchestra Nazionale di Santa Cecilia”, Giovanna Marini, ecc.

Ha partecipato come musicista di scena e solista in numerose produzioni teatrali, tra le quali “La bottega del caffè” di C. Goldoni (Teatro di Roma) e “La donna di Samo” di Menandro (Teatro Politecnico) in tour in Giappone e USA.

 

Carla Tutino

Si è diplomata in contrabbasso nel 1987 presso il conservatorio “F. Morlacchi” di Perugia.

Ha svolto e continua a svolgere un’intensa attività cameristica e orchestrale con importanti formazioni musicali, spaziando anche fra il jazz e la musica per film.

Principalmente specializzata sulla prassi esecutiva barocca negli ultimi anni, collabora con “Concerto Italiano” di Rinaldo Alessandrini, con l’ensemble “Freon”, l’orchestra “Roma Sinfonietta”, “I Solisti dell'Orchestra Aracoeli” di Nicola Piovani e con svariati altri gruppi.

 

 

 

LA BANDA DELLA RICETTA

presenta in anteprima

il disco di esordio

 

A FUOCO LENTO

(Finisterre- Distribuzione Felmay-Egea, in uscita 21 giugno 2018)

 

Clara Graziano

voce, organetto, putipù

Valentina Ferraiuolo

voce, tamburelli

Teresa Spagnuolo

clarinetto, clarinetto basso

Carla Tutino

contrabbasso

 

Con la partecipazione speciale di

Luisanna Messeri, Eleonora Bordonaroe Stefania Placidi

 

 

Tracklist:

1. Eva e la mela (C. Graziano) 2’26”
 

2. Ladra matricolata (C. Graziano) 3’04”
 
3. Sorprendentemente (C. Graziano) 3’27”

 

4. Pasta nera - Maccheroni (M. Salvatore) 4’39”
5. La zuppa di Garibaldi (C. Graziano) 3’07”

 

6. Fagioli ‘olle ‘otenne (Trad.) 3’43”
 

7. La sposa balkanica (C. Graziano) 3’01”
 
8. Antichi orizzonti (C. Graziano) 3’50”

 
9. Battito (C. Graziano) 2’38”

 

10. O Cafè (D. Modugno, R. Pazzaglia) 2’24”

*Don Raffaè (M. Pagani, M. Bubola, F. De Andrè) 0’37”
11. Ntacalà (C. Graziano) 3’14”

 
12. A fuoco lento (C. Graziano) 1’00”

 

13. La mia pappa al pomodoro (L. Messeri, C. Graziano) 1’30”

Album credits
Guests

 

Sasà Flauto

Luisanna Messeri

Antica Orchestrina Sunrise
Produced by Erasmo Treglia

 

Executive producers Pietro Carfì, Marianna Fazzi, Giordano Treglia

Recorded, mixed and mastered by Sasà Flauto, Studio Sunrise, Roma
English translation by Arianna Colantoni

 
Graphic Design Francesco Fazzi

 

Photos by Cristina Canali

Made with Namu6